venerdì 30 marzo 2018

"A quick impression"

Mio ritocco di un'immagine tratta da Today.it. Clicca su "Continua a leggere"... e poi sull'immagine per andare alla pagina originale, se vuoi. ;)
Fare l'amore appassionatamente e forsennatamente sul divano sotto il plaid, con lei seduta sopra di me a godermi e baciarmi voluttuosamente, un mercoledì sera d'inverno con "Chi l'ha visto?" in sottofondo televisivo con volume moderato.

Psichiatria 08 - Scena da film

Me, (30?) gennaio 2005. Inserimento tamarrissimo in cornice da pellicola.

[Questo post è stato scritto l'8 aprile 2018, nonostante il contenuto si sia verificato al 30 marzo 2018.

Il riferimento a fatti, persone e luoghi raccontati è puramente veritiero.]

lunedì 26 marzo 2018

Psichiatria 04 - La morte in diretta II

Me, (30?) gennaio 2005. Sovrapposizione di filtro colorato nero con trasparenza.

Ancora una volta la morte in diretta. Sommessamente e come da dietro una cortina nera che mi sta appannando la vista.

Oggi non sono nemmeno riuscito ad andare al day hospital psichiatrico.

domenica 25 marzo 2018

♥ Svezza il tuo bimbo
col latte in polvere radioattiva di Černobyl' ♥

Mio ritocco dell'immagine di Sergei Supinsky/AFP/Getty Images, tratta dalla pagina di approfondimento citata in calce.
Fra ieri e oggi sono stato dai miei, in alta Brianza.

Dire che è andato tutto più o meno bene sarebbe un mentire a me stesso e non ne sono capace nemmeno con gli altri. Diciamo che è andata come sempre, tranne sul finale.

Psichiatria 03 - Lo zio Bepi

Me, (30?) gennaio 2005. Sovrapposizione di filtro colorato con trasparenza al 50%. Colore in sovrapposizione preso dal punto più intenso del sangue nella foto del post  bit.ly/lepersonemigliori.

Al day hospital psichiatrico sono seguito, oltre che dalle infermiere, anche da quello che, per antifrasi e per comodità, chiameremo zio Bepi, cioè uno dei soprannomi (il più grottesco) con cui era chiamato il dottor Mengele, noto per i suoi esperimenti su cavie umane nel campo di concentramento nazista di Auschwitz.

venerdì 23 marzo 2018

Psichiatria 02

Me, (30?) gennaio 2005. Sovrapposizione di filtro colorato con trasparenza al 50%.

Ok, ora non è che mi metterò a scrivere tutti i giorni di come va il day hospital psichiatrico.

Però ho bisogno di scrivere, anche se sono al secondo giorno e già l'eccesso di stimoli mi strema.

giovedì 22 marzo 2018

Psichiatria 01

Me, (30?) gennaio 2005.

Con grande colpo di reni, mi accingo a scrivere anche questo post, sperando che la cosa mi aiuti ad andare a letto un attimo più sereno.

(Scòrdatelo: la mente di un ossessivo-compulsivo trova sempre il modo di fottersi da sola. La meta non è mai raggiunta, c'è sempre qualcosa da tenere sotto controllo in maniera ossessiva, ci sono mille e mille ipotesi da considerare OBBLIGATORIAMENTE per prendere una decisione del cazzo tipo "Per cena mangio i piselli o l'insalata?").

mercoledì 21 marzo 2018

Psichiatria 00

Me, (30?) gennaio 2005.

Bene, oggi è iniziata la mia seconda avventura in reparti psichiatrici e affini, dopo aver già dato per un mese l'anno scorso in clinica. E siamo ancora qui, realisticamente peggio di prima.

martedì 20 marzo 2018

La psicologa MILF III e la mia teoria del tempo

Il corteo carnevalesco del 17 febbraio 2018 del FOA Boccaccio di Monza deve essere passato di qui. Penso che anche loro optino per le psicologhe MILF rispetto alle psichiatre tanto carine.

Caro diario,

oggi sono riuscito ad alzarmi solo all'una di pomeriggio [con la cucina piena di pacchetti scartati durante non so quanti episodi di craving alimentare]: mi sono reso conto di aver involontariamente dato buca alla psicologa MILF (vedi qui e qui) e mi sono messo ad ascoltare un tributo ai Patareni/Buka.

lunedì 19 marzo 2018

Forse, addirittura, inefficace

Mio ritocco di una mia foto di un mio medicinale a casa mia.


Forse devo riconsiderare radicalmente quello che ho scritto qualche tempo fa sulle ideazioni suicidarie (o progetti di suicidio?) per via di ingestione di dose letale di psicofarmaci.

"Il bambino è nato"

"Trinity è stato il primo test per un'arma nucleare. È stato condotto dagli Stati Uniti il 16 luglio 1945 nell'ambito del Progetto Manhattan." In immagine, "l'esplosione di Trinity, 0,016 secondi dopo la detonazione. La palla di fuoco è larga 200 metri." Fonte: Wikipedia. Dopo aver letto il resto ;), clicca sull'immagine per saperne di più!


Allora, sto scrivendo in condizioni mentali penose, spero di mettere insieme tutto.

Questo è il post di lancio - se così si può dire - di questo blog che, ormai, sto riempiendo di contenuti da un paio di mesi.

Può servirti per orientarti un attimo in questo marasma di blog ed è la ripresa quasi totale (tranne per questo paragrafo e per il paragrafo seguente) della pagina in alto  "Il bambino è nato" (readme).

Se arrivi qui dopo aver già letto quella pagina, ti consiglio di leggere il primo post in assoluto, di leggere i post -2 e -1 o di lanciarti su un post casuale ("E, poi, all'improvviso, impazzire, nella colonna di destra).
Di roba da leggere ce n'è già da ora (con pleonasmo).

Altrimenti, eccoti servita/o!

Finalmente, dopo quasi due mesi di gestazione, eccoci: "Il bambino è nato".

domenica 18 marzo 2018

"Non è dormire"

Stazione ferroviaria di Milano Romolo, 26 ottore 2015, ore 20:00:51. Mio scatto portato in bianco e nero e raddrizzato. NON SONO STATI RITOCCATI LUMINOSITÀ E CONTRASTO.
"Non è dormire: è chiudere gli occhi col cervello che si annebbia, senza riposo."

Vi sembra una frase scritta o detta da me? No. L'ha detta mia madre.

giovedì 8 marzo 2018

La primavera del dolore

Toh, una delle rare immagini a colori in questo blog! Clicca sull'immagine per una piacevolissima sorpresa!

Guardo fuori dalla finestra e vedo la luce del sole contro il caseggiato di fronte e, sopra, il cielo terso.

Sento una strana sensazione, una sensazione di caldo, di caldo buono - magari è solo perché fuori c'è il sole, magari fa comunque freddo e in casa ci sono i caloriferi accesi.

Lo so perché ci ho appoggiato sopra la mano per controllare. Sono abitudinario, cosa ci devo fare?

La fine di un'era

Nonostante l'immagine apocalittica (ovviamente, ritoccata da me), Science Alert avvisava gli statunitensi del fatto che l'eclissi solare del 21 agosto 2017 non avrebbe predetto alcuno scontro interplanetario. Clicca sull'immagine per andare a leggere di più, che male non fa!
[Post scritto durante la stesura del post precedente successivo, a quest'altezza]

Eh sì, è proprio finita un'era.

martedì 6 marzo 2018

La sigaretta elettronica che ti fa venire voglia di morire e altre menate simili - Parte III


¬(x R y ⇒  y R x) e col cazzo che vi dico di più! XD Leggetevi il post!

Oggi pomeriggio sono arrivato ad avere disgusto anche per i vari gusti di nicotina per la sigaretta elettronica che ho e che più mi piacciono.

Banale? Direi di no.
Ecco perché.

Effetto placebo

Mio ritaglio e ritocco della copertina dell'album dei Placebo, l'unico di cui conosca il titolo, cioè "Sleeping with ghosts" che, involontariamente, c'entra col post e con la mia insonnia. Clicca sull'immagine per sentire la traccia bonus "Daddy Cool". Sì, una cover di Boney M. Però conosco anche altre canzoni dei Placebo. Un po' come il DVCE che aveva fatto anche cose buone, ahahaha! PROPRIO!

Caro diario, [sì, anche oggi va così, ma taglio corto, spero]

stanotte mi sono messo a letto alle 0:39 dopo aver preso i nuovi ipnoinducenti più forti, però prima delle 2:39 di sicuro non ho preso sonno perché ho ricontrollato la sveglia.

Massimo dosaggio (20 gocce) e effetto auspicato non ottenuto.

domenica 4 marzo 2018

"A mezzogiorno?"

Lady Oscar, il classico esempio di eroina, cui accenneremo più sotto. Mio ritocco da un fotogramma tratto dalla pagina di Fox Life raggiungibile cliccando sull'immagine

Ormai non so più veramente che cazzo fare. 

Non dico per la mia vita come essere umano dotato di senso, che è un passatempo pesantissimo in attesa della morte, quanto come essere vivente dotato di un funzionamento biologico nudo e crudo.

sabato 3 marzo 2018

"Dio, ho perso il conto di quante volte sono venuta!"

Mio ritocco (ovviamente, in negativo) della "Creazione di Adamo" di Michelangelo Buonarroti. Immagine tratta dal sito d-art.it. Clicca sull'immagine per andare alla pagina sull'opera.
"Dio, ho perso il conto di quante volte sono venuta!".

Ecco, ora penso di avere una vaga idea di cosa volessero dire le mie amanti (ai tempi belli in cui ero un tombeur des femmes) quando lo dicevano.

Ovviamente, ce l'ho presente in una versione girata in negativo.

venerdì 2 marzo 2018

L'ennesima giornata surre(n)ale

Mio ritocco di un'immagine dell'apparato urinario, trovata in una presentazione online (pag. 2). Clicca sull'immagine per andare alla presentazione! ;)

[Ok, questa la scrivo un po' tipo "Caro diario" ma non tipo "Caro diario" il film di Nanni Moretti, detto anche Nano Moretti, che non ho mai visto, fra l'altro.]

Anche oggi [ieri, ormai, da quanto ho scritto], giornata surreale. Anzi, soffrendo di vescica neurologica, posso dire, per prossimità, di avere avuto l'ennesima giornata surrenale.

Ricerca affannosamente nel blog mentre ti sale l'ansia

I miei tic verbali - Ricevi gli aggiornamenti via email

Le ossessioni più frequenti

metatestualismi enuresi psicofarmaci disoccupazione sintomi dissociativi inutilità psichiatra tanto carina sonno regressivo blog day hospital suicidio nausea amore insonnia mise en abyme schifo voglia di morire attesa della morte fare l'amore giramenti di testa massaggio patello sesso sigaretta elettronica psicologa MILF birra disturbo ossessivo-compulsivo merda piangere Brianza avvelenamento mentale casalinguo depressione hikikomori monza svenire terapia vescica neurologica ansia appetizioni compulsive dolori esaurimento lavoro lezioni musica paradosso ripetizioni spirale PUTTANATE astuzie della ragione ateismo bacio blogger coperta troppo corta delirio disorientamento fallimento febbre panico pizza rapporti sociali stack overflow Petrarca all-you-can-eat cinese autorità bergson cambiamenti di umore clinica psichiatrica doppio negativo facebook fissare nel vuoto g.g. allin le persone migliori litio nebbia negatività ovaie salcazzo scrittura seno serenotto sogno sorriso treni vita voglia di piangere vomito anatomia anatomia applicata annamaria franzoni backlink baretto bella ragazza brianzolaggine cadere cagare il cazzo cazzo dimagrire disturbi nella Forza emodialisi gavettone di piscio implosione incipitmorsnova invalido liceo lutto madre mi innamoro troppo facilmente morte nel cuore occasioni perse occhi occhi spenti orgasmo orizzonte degli eventi paura animalesca pensionati psicanalista pulizie recupero riso sensazione di febbre sensi di colpa sigarette sindrome dell'arto fantasma stare bene tempo-voglia testamento vecchietti vegetariano vivere in un incubo #creparegrazie Canova Final Destination Offspring Paolina Bonaparte addormentarsi per sempre alcol anima appendino attak attività fisica bellezza angelicata biotestamento bollette brutal truth buco nero bullismo cagarella cannibalismo cannone cantare cesso chimmesencula circuito elettrico cochi e renato colpa compressione correlativo oggettivo craving alimentare crolli culo dan lilker defunti depersonalizzazione derealizzazione discarica disconnessione dissimulare dolcezza donna con baffetti dormire durare elezioni emoscambio epitaffio fantozzi felicità fidanzato figa figabyte fregnacce geniale gola grattini harakiri il pranzo è servito ileopsoas impiccagione insalata kuolemanlaakso la discente cinquantenne lacrime agli occhi larva le casalingue mai abbastanza mamma anarchia mancanza mani menare le mani morire male mugolii nerd non aprite quella porta non c'è scelta obsolescenza programmata occhi chiusi odissea pannolino par condicio parcheggio pendolari percussioni piedi preservativi psicologia cognitivo-comportamentale ragazze resident evil ricordi sbiaditi s.o.d. sangue santi licheri sconosciute scrupoli seghe semiosi illimitata silenzio sistema nervoso siti di incontri slancio vitale società del controllo spam spiegazioni stormtroopers of death straight edge stupro subzero swinging from the noose tagliarsi le vene tenersi insieme the texas chainsaw massacre tirare a campare unes valpadana vecchiodimerda voce

Vuoi sconfortarti/mi? Ho sbagliato qualcosa? Aiuto!

Scrivimi via email cliccando qui! Aumenterai il numero delle variabili che devo tenere sotto controllo ma, magari, sarà un piacere!

Vuoi diventare mio/a mecenate?

Abbonati sul mio profilo Patreon cliccando qui! Le donazioni partono da 1 dollaro al mese